Cuffie Bluetooth, tipi di auricolari e fasce di prezzo

Se gli auricolari Bluetooth hanno un vantaggio che li rende pronti all’uso in ogni occasione è quello di non avere una matassa di fili e cavetti al seguito. Questa comodità ha fatto sì che in poco tempo scalassero le hit di vendite sul mercato degli accessori digitali in quanto insostituibili per qualsiasi tipo di attività, dall’ascolto della musica alla pratica sportiva. Con questi pratici auricolari di ultima generazione si può ascoltare ogni tipo di audio, dalla musica alla radio, comunicare al telefono, usarli quando si è in auto per non concedersi distrazioni o quando si fa sport, anche durante una nuotata in piscina. Quali sono i migliori auricolari Bluetooth sul mercato?

La caccia all’auricolare mira a scovare il prodotto più economico senza per questo dover essere mediocre. Lo scettro dei ‘low cost’ spetta senz’altro agli auricolari Bluetooth Mpow Flame, che per soli (udite, udite!) 5 euro su Amazon offre una buona qualità di suono, per quanto supporti la tecnologia Bluetooth 4.1 che non è l’ultima versione (non si può avere la luna). Per il resto questi auricolari non hanno rivali su questa fascia di prezzo, in quanto resistono all’acqua, al sudore e strizzano l’occhio agli sportivi che mostrano di gradirli in ogni tipo di allenamento ed esercizio fisico. Sempre della famiglia Mpow sono in commercio altri tipi di auricolari Bluetooth al prezzo che varia fra i 10 e i 30 euro a seconda del modello, un costo comunque contenuto a fronte delle caratteristiche tecnologiche di questi modelli compatti ed eleganti, ottimi da usare se si è in viaggio.

Resta il fatto che la qualità del suono non è eccelsa, come in altri auricolari più costosi, e dai pareri si evince una certa intolleranza da parte di alcuni che trovano difficoltà nell’inserirli nell’orecchio, per il resto ‘chapeau’ sia per l’impermeabilità che per la resistenza. C’è sempre chi non si accontenta, per loro Jabra Elite propone auricolari Bluetooth wireless a un prezzo diverso sui 130 euro, adeguato comunque per caratteristiche e design di questi articoli ergonomici e in grado di raggiungere un’autonomia fino a 15 ore ‘no stop’. Altre info sui migliori auricolari Bluetooth.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.