Monitor PC per la grafica, come scegliere?

In commercio abbiamo tantissimi tipi di monitor per PC, gli schermi sostanzialmente ormai sono tutti piatti e presentano la tecnologia LCD a cristalli liquidi. Ma allora come facciamo a scegliere il modello migliore per fare lavori di grafica? In primis non possiamo considerare solo le risoluzioni alte degli schermi. Infatti la risoluzione è data dal numero di pixel contenuti nello schemo LCD a cristalli liquidi. Più il numero di pixel è alto e più la risoluzione sarà maggiore. Ma questo se non abbinato al giusto pannello può non essere ottimale.

Sul mercato al momento gli schermi per PC si sono diversificati in base al tipo di lavoro da dover svolgere. Infatti acquistare un monitor con una risoluzione molto alta ma con pannelli TN non avrà la stessa resa visiva di altri modelli. Il pannello che montano gli schermi ci consente di sapere come sono montati i pixel, e i diversi pannelli sono altamente specifici per diversi usi. Infatti se stiamo cercando un tipo di monitor per lavorare sulle fotografie o sui video, che quindi ci dia un buonissimo rapporto di contrasto e presenti una grafica molto buona avremo bisogno di un tipo di schermo LCD a cristalli liquidi con pannello IPS.

Questo tipo di pannelli garantiscono la resa grafica perfetta, non solo anche la brillantezza dei colori e la gamma cromatica vaste. Perciò si presentano come strumenti ottimali per garantire un’esperienza visiva perfetta e al tempo stesso grazie ai contrasti alti permetterci di lavorare sulla grafica a livelli anche professionali. Certo bisogna assolutamente ricordare che anche le dimensioni e la risoluzione aiutano ad avere un ottimo prodotto. Infatti la grandezza consigliata degli schermi per un uso di tipo grafico è di almeno 27 pollici. Ovviamente in base alle dimensioni, e alla risoluzione e al brand variano anche i prezzi dei modelli in commercio. Per sapere tutto a riguardo e acquistare il monitor giusto seguite i consigli e le offerte cliccando sul link monitorperpc.it.

Non dimenticate mai di considerare anche i connettori, infatti si possono trovare monitor con diversi tipi di connettori, alcuni non solo assolutamente adatti ad una resa grafica perfetta. Quindi per sfruttare una grande risoluzione avremo bisogno di un monitor di grandi dimensioni e di un connettore video adatto, ma non solo anche una scheda video che ci consenta di rendere il massimo.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.